logo fm 1

Presentazione

VII Corso di formazione permanente in Neuroscienze cognitive dello sviluppo
Neurosviluppo tipico e atipico: dal cervello alle funzioni cognitivo/comportamentali
Roma, Grand Hotel Palatino
23-25 novembre 2016

in collaborazione con

log besta colori IRCCS Fondazione Istituto Neurologico C. Besta

Nel corso dello sviluppo, il cervello infantile evolve integrando i processi maturativi dipendenti dalla genetica con le modificazioni indotte dall'ambiente: la progressiva strutturazione anatomica e funzionale di aree e circuiti rende parallelamente sempre più efficiente l’elaborazione delle informazioni. Una varietà di metodi di imaging cerebrale possono essere usati per studiare come varia l’anatomia, la connettività, e la funzione in un cervello in via di sviluppo. Nelle ultime decadi gli studi di RM hanno aumentato le nostre conoscenze tracciando le traiettorie di sviluppo della maturazione della materia grigia e bianca dall’infanzia all’adolescenza fino all’età adulta. In parallelo studi di RM funzionale hanno dimostrato cambiamenti nei pattern di attivazione cerebrale che accompagnano lo sviluppo cognitivo. Recentemente gli studi di RM funzionale resting-state hanno permesso di investigare la maturazione dei networks funzionali sottostanti allo sviluppo del cervello e le possibili alterazioni funzionali alla base dello sviluppo cognitivo atipico in particolare nei disturbi neuroevolutivi.
In sintesi, le neuroscienze cognitive hanno consentito di ampliare sempre più la conoscenza delle funzioni cognitive superiori e dei relativi circuiti di processamento fornendo importanti intuizioni anche per la pratica clinica.
In età evolutiva è noto che le aree cerebrali, che si interfacciano in reti ampiamente distribuite nel cervello, sono precocemente specializzate, ma sensibili a insulti biologici o ambientali che ne alterano l’organizzazione e il buon funzionamento complessivo, anche se la lesione riguarda un solo nodo della rete.
Il corso attuale recupera il filo conduttore dei convegni del 2008 e del 2010 che partivano dalle aree cerebrali per discuterne le funzioni e le possibili disfunzioni a seguito di un danno lesionale e/o funzionale, e il corso del 2013 dove sono stati presentati i diversi quadri neurologici secondari al malfunzionamento di aree e circuiti in patologie selezionate. L’attuale corso vuole mettere in primo piano l’approccio evolutivo allo studio delle funzioni cognitive superiori.
La prima parte introdurrà una revisione dei principali studi nell’ambito delle neuroscienze cognitive, cioè le basi cerebrali delle funzioni cognitive superiori e i cambiamenti nel cervello associati ai principali cambiamenti evolutivi. Le sessioni successive saranno aperte da una relazione sullo sviluppo tipico delle principali funzioni cognitive superiori con riferimento ai substrati anatomo/funzionali per poi affrontare lo sviluppo atipico all’interno di quadri clinici esemplificativi. Mantenendo questa struttura si intende parlare di funzioni esecutive e attentive, linguaggio, comportamento sociale, abilità motorie etc. Obiettivo del corso è far acquisire nuove conoscenze relativamente ai deficit e malfunzionamenti neurocognitivi e comportamentali nei disordini neuro evolutivi e neurologici dell’età evolutiva (disturbi del linguaggio, disturbi dello spettro autistico,deficit di attenzione, prematurità, epilessia etc.), con lo scopo di rendere più completi i percorsi diagnostico-terapeutici, porre adeguate indicazioni terapeutiche e riabilitative, e implementare la conoscenza derivata da studi su popolazioni cliniche. Il corso si rivolge a medici - neuropsichiatri infantili e pediatri - genetisti, psicologi, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva e logopedisti.

Copyright © 2015 Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani
Certificazione ISO - Politica per la qualità - Termini e condizioni d'uso del sito
Viale Bianca Maria, 28 - 20129 Milano
Telefono +39 02 795458 - Fax +39 02 76009582
Email: info@fondazione-mariani.org
Registro persone giuridiche Prefettura di Milano n. 72
codice fiscale 97035810155

UA-68368477-1