fbpx

logo fm 1

Ultimi update sul Progetto Rett al LAMB

Decisamente promettenti i risultati del progetto “Valutazione integrata dell’attività motoria e locomotoria con sensori indossabili ed elettromiografia funzionale nella Sindrome di Rett”, svoltosi al LAMB - Laboratorio per l’Analisi del Movimento nel Bambino “Pierfranco e Luisa Mariani”. Obiettivo dello studio è stato quello di esplorare l’attività locomotoria in bambine affette da Sindrome di Rett (RTT) attraverso l’utilizzo di un sistema per l’elettromiografia di superficie e di un sensore indossabile per l’identificazione degli eventi del passo.
Il progetto, coordinato dal prof. Paolo Cavallari della Sezione di Fisiologia Umana del DePT, Università degli Studi di Milano, è stato svolto in collaborazione con la IRCSS Don Carlo Gnocchi di Milano, permettendo anche una valutazione delle bambine in ambiente riabilitativo.
Sono state arruolate 13 bambine RTT (età media: 10,8 ± 4,7) e 10 bambine sane (età media: 7,8 ± 2,7). A ciascuna bambina RTT è stata somministrata la scala di valutazione RARS (Rett Assessment Rating Scale), la scala motoria VSMSR e la scala Ashworth per la spasticità. Il principale prodotto dello studio è stato il confronto del segnale elettromiografico dei principali muscoli degli arti inferiori tra bambine con Sindrome di Rett e bambine sane, un dato significativo, attualmente non presente in letteratura, che potrà aiutare la pratica clinico-riabilitativa del cammino nelle bambine RTT. I risultati mostrano inoltre che le bambine affette da Sindrome di Rett hanno un’attività muscolare spastica che le scale cliniche non sempre mettono in evidenza. Questo suggerisce l’introduzione della valutazione elettromiografica nell’esame clinico delle pazienti, al fine di integrare le informazioni ottenute dalle scale, e per meglio orientare e monitorare il trattamento riabilitativo.
Il progetto ha visto la partecipazione di figure professionali differenti e complementari (neurologi, neuropsichiatri infantili, fisiologi, neuropsicomotricisti, ingegneri) e l’utilizzo di software originali e innovativi disponibili solo presso il LAMB. Si prevede dunque di dare grande diffusione ai risultati mediante pubblicazioni su riveste mediche e presentazione dei dati a congressi nazionali e internazionali. Vi terremo aggiornati.

Vai alla pagina

Copyright © 2019 Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani
ISO Certification - Quality policy - Website terms and conditions of use  - Information and cookie policy
Viale Bianca Maria, 28 - 20129 Milano
Telefono +39 02 795458 - Fax +39 02 76009582
Email: info@fondazione-mariani.org
Registro persone giuridiche Prefettura di Milano n. 72
codice fiscale 97035810155

UA-68368477-1