logo fm 1

Presentazione

Workshop
‘Non solo occhi per crescere. Vedere, guardare e comprendere. 0-3 anni’.
Dialogo tra famiglia e professionisti: una porta aperta sul mondo del bambino con disabilità visiva
Pavia, Aula Berlucchi Fondazione C. Mondino
22 giugno 2018

Il workshop è dedicato alla recente pubblicazione del libretto “Non solo occhi per crescere. Vedere, guardare e comprendere. 0-3 anni’, una guida per imparare a conoscere più da vicino i bambini con disordine visivo rivolta in primo luogo alle famiglie. Proprio come il libretto - nato della collaborazione tra Fondazione Mariani, Centro di Neuroftalmologia dell’Istituto Neurologico Nazionale IRCCS C. Mondino di Pavia e Fondazione R. Hollman di Cannero Riviera (VB), il workshop si propone di condividere e divulgare l’esperienza maturata “sul campo” nel corso degli anni presso i due Centri di riabilitazione relativamente alla presa in carico e cura del bambino con deficit visivo e di promuovere una maggiore armonia di interventi potenziando la rete assistenziale tra la famiglia e i professionisti della salute e le figure educative operanti nel sociale. La disabilità visiva in età evolutiva, infatti, richiede sin da subito un approccio diagnostico e ri-abilitativo inter e multidisciplinare che necessita non solo della stretta collaborazione di diverse figure professionali, ma anche della condivisione tra enti e strutture, che nei diversi contesti, si occupano dei numerosi aspetti relativi alla crescita e allo sviluppo neuropsichico del bambino con difficoltà visiva. Le strutture sanitarie sono il primo luogo dove le famiglie arrivano per ricevere risposte ai numerosi dubbi sulla problematica visiva del figlio e sul “come” e “cosa” fare in pratica per accompagnarne la sua crescita, ma nel corso del tempo si è maturata l’opinione sempre più salda che l’approccio al bambino con disabilità visiva debba coinvolgere più figure professionali che non solo si occuperanno di favorire lo sviluppo funzionale del bambino attraverso interventi ri-abilitativi diretti, ma anche mediante azioni indirette, mediante il continuo scambio tra le diverse realtà coinvolte, trasferendo in particolare alla famiglia e ad ulteriori contesti di vita, ciò che il bambino ha precedentemente sperimentato in ambito ri-abilitativo. La testimonianza di alcuni genitori, sarà occasione privilegiata di conoscenza e condivisione di esperienze personali realizzate in famiglia e emozioni vissute con il bambino stesso. La giornata, che vede coinvolto anche l’Istituto Italiano di Tecnologia, attuale nuovo nostro partner sul “campo”, sarà inoltre un momento informativo sullo stato dell’arte rispetto alla ricerca scientifica per fini di sviluppo tecnologico, come prezioso contributo volto al potenziamento di innovativi strumenti riabilitativi da utilizzare in ambito terapeutico. Da ultimo la tavola rotonda sarà occasione per favorire il circolare di idee sugli argomenti proposti e momento comune per discutere eventuali necessità operative relative al contesto territoriale, iniziando dalla realtà pavese, per migliorarne la rete dei servizi.

Copyright © 2017 Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani
Certificazione ISO - Politica per la qualità - Termini e condizioni d'uso del sito
Viale Bianca Maria, 28 - 20129 Milano
Telefono +39 02 795458 - Fax +39 02 76009582
Email: info@fondazione-mariani.org
Registro persone giuridiche Prefettura di Milano n. 72
codice fiscale 97035810155

UA-68368477-1