fbpx

logo fm 1

Corso sulle Cefalee: parlano i Direttori

«Cefalea tensiva ed emicrania hanno caratteristiche del tutto peculiari in età evolutiva. Poter osservare tali disturbi nel momento dell’esordio consente di affinare la comprensione della eziologia e della patogenesi in un modo che non risulta più possibile nelle età successive. Le cefalee primarie sono molto frequenti soprattutto dopo la pubertà e assumono caratteristiche di incidenza correlate con l’attività scolastica e con gli eventi della vita personale e familiare» spiega il prof. Umberto Balottin (Università di Pavia), direttore del Corso FM “Cefalee ed emicrania in età evolutiva: dalla diagnosi alle terapie” in programma a Pavia dal 5 al 7 marzo 2020.

Il Corso, a partire da una prolungata esperienza clinica e di ricerca, presenterà i dati più recenti e più significativi della letteratura su questi temi, con particolare attenzione agli aspetti patogenetici e terapeutici. L’obiettivo è fornire ampie conoscenze per affrontare le difficoltà diagnostiche di tali disturbi, individuando le migliori terapie.

Per quanto concerne le cefalee croniche ad esempio, il prof. Cristiano Termine (Università dell’Insubria e UO NPI, ASST dei Sette Laghi, Varese) co-direttore del Corso precisa: «La presa in carico dei pazienti con queste forme di cefalea deve avere una prospettiva bio-psico-sociale, centrata sulla famiglia e spesso multidisciplinare. La valutazione clinica deve approfondire fattori di stress e disturbi psichiatrici. Infine, il trattamento richiede l’integrazione tra approcci farmacologici (es. profilassi) e non farmacologici (es. modifiche dello stile di vita, terapie psicologiche e comportamentali)».

Vai al programma del corso

Iscriviti

Copyright © 2019 Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani
Certificazione ISO - Politica per la qualità - Termini e condizioni d'uso del sito - Informativa e cookie policy
Viale Bianca Maria, 28 - 20129 Milano
Telefono +39 02 795458 - Fax +39 02 76009582
Email: info@fondazione-mariani.org
Registro persone giuridiche Prefettura di Milano n. 72
codice fiscale 97035810155

UA-68368477-1