logo fm 1

Presentazione

Cos'è il GIPCI
Il Gruppo Italiano Paralisi Cerebrali Infantili (GIPCI) si è costituito nell’autunno del 1994 per iniziativa di un gruppo di medici operatori nel campo della riabilitazione infantile, fra i quali Ermellina Fedrizzi e Marcello Mario Pierro. Da subito l’iniziativa è stata supportata sotto il profilo economico e organizzativo dalla Fondazione Mariani che, da allora, continua a sostenere tutte le attività del Gruppo. All’inizio il GIPCI riunì 10 strutture riabilitative distribuite sul territorio nazionale. Nel corso degli oltre venti anni di attività le strutture aderenti sono aumentate e attualmente sono 27 tra Servizi territoriali, Centri di riabilitazione ospedalieri, Strutture universitarie e IRCCS.

Obiettivi
• Promuovere la discussione e il confronto fra i diversi clinici coinvolti nella riabilitazione delle PCI;
• Condividere l’esperienza clinica, i criteri, gli strumenti e i protocolli per la valutazione e il trattamento nei diversi quadri clinici delle PC;
• Identificare l’evidenza scientifica dei trattamenti riabilitativi per utilizzarli nella pratica clinica.

Cosa fa
Le attività di formazione sono prevalenti, sin dalla pubblicazione iniziale del Protocollo di videoregistrazione del bambino (1998) e del testo Valutazione delle funzioni adattive nel bambino con paralisi cerebrale (FrancoAngeli, 2000). Dal 2001 vengono organizzati corsi biennali di aggiornamento sui diversi quadri clinici di PC, dei quali la Fondazione Mariani cura gli atti. Si è poi aggiunta l’attività di ricerca clinica con l’organizzazione del Trial sulla Constraint Therapy (2007-2010), la Validazione della Scala Besta e l'Indagine sulla percezione della qualità delle cure da parte delle famiglie (2012-2014). Un’attenzione particolare viene riservata ai genitori di bambini con PC, per i quali sono stati pubblicati, sempre dalla FM, gli opuscoli Giocando si impara e, recentemente, Paralisi Cerebrale Infantile - Cosa i genitori vogliono sapere.

Riunioni
Gli aderenti al GIPCI si riuniscono 3-4 volte all’anno presso la biblioteca del reparto di Neuropsichiatria Infantile della Fondazione Istituto Neurologico “C. Besta” di Milano per discutere e concordare le attività di formazione e ricerca, presentare i risultati di studi svolti dai membri del Gruppo e promuovere nuove iniziative.

PER SAPERNE DI PIÙ: La storia del GIPCI

Copyright © 2017 Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani
Certificazione ISO - Politica per la qualità - Termini e condizioni d'uso del sito
Viale Bianca Maria, 28 - 20129 Milano
Telefono +39 02 795458 - Fax +39 02 76009582
Email: info@fondazione-mariani.org
Registro persone giuridiche Prefettura di Milano n. 72
codice fiscale 97035810155

UA-68368477-1